06.267.86.89 cell.347.734.3964

Viaggi tra natura e storia: Val Tiberina Umbra :Ponte del 25 aprile 2016 da sabato 23 a lunedì 25 aprile:alla ricerca dei luoghi della memoria

Viaggi tra natura e storia: Val Tiberina Umbra :Ponte del 25 aprile 2016 da sabato 23 a lunedì 25 aprile:alla ricerca dei luoghi della memoria

Viaggi tra natura e storia: Val Tiberina Umbra :Ponte del 25 aprile 2016 da sabato 23 a lunedì 25 aprile:alla ricerca dei luoghi della memoria

VIAGGIO EFFETTUATO tra NATURA E STORIA nella VAL TIBERINA UMBRA un itinerario molto particolare, tra la Valle del Tevere, il lago Trasimeno e la valle del Niccone, chiamata anche la valle dei castelli. Nel cuore di questa terra, percorreremo a piedi facili sentieri magnificamente panoramici, andremo alla scoperta di un’Italia minore fatta di piccoli borghi medievali,castelli, palazzi nobiliari magnificamente affrescati.

  PONTE DEL 25 APRILE  2016 –  Da SABATO 23  a  LUNEDI’ 25 APRILE

 VAL TIBERINA UMBRA: ALLA RICERCA DEI  LUOGHI DELLA MEMORIA.

1° GIORNO–  Bella e panoramica escursione , ricca di storia, che dalla Chiesa di S.Giovani del Pantano, conduce al suggestivo castello di Bisciaro. Lungo il suo  percorso ad anello scopriremo gli imponenti ruderi del

castello di Gualterotta,Torre Gualterotta Torre Gualterotta Torre Gualterotta

la Tomba etrusca del Faggeto, singolare per la forma del vano interno e per l’esistenza del battente monolitico in pietra ancora rotante sui due cardini, i ruderi della Villa Faggeto, con i resti del  parco,

Tomba etrusca del Faggeto

Tomba etrusca del FaggetoTomba etrusca del Faggeto

 

il delizioso castello di Bisciaro, il cui nome richiama numerose e bizzarre leggende locali.

Castello del Bisciaro Castello del Bisciaro Castello del Bisciaro

2° GIORNO -Le Neviere e i panorami di Monte Tezio.Escursione Monte Tezio

Panorami Monte Tezio Panorami Monte Tezio

Panorami Monte Tezio Bella e panoramica escursione ad anello alla scoperta delle antiche neviere situate vicino alla cima. Questo monte è uno straordinario belvedere, famoso per l’ampiezza dei panorami. La vista, infatti, si allarga a tutta la catena appenninica centrale fino ai Sibillini e alla Laga, al Subasio, alle cime dell’Alpe di Catenaia e dell’Alpe della Luna, al Monte Amiata e alle cime del Simone e del Simoncello, al lago Trasimeno. Bellissima la vista dalla croce di Fontenuova dell’imponente e magnifico

Castel Procoio.

Castello di Procoio Castello di ProcoioCastello di Procoio 3° GIORNO – Prima di tornare a Roma ci riposeremo dalle escursioni precedenti andando a visitare, con una visita guidata da una storica dell’arte, il magnifico e vasto Palazzo Ducale dei Della Corgna a Castiglione del Lago. Concepito come una piccola reggia, ha un interno che è un vero splendore di sale e saloni tutti affrescati, per la maggior parte dal Circignani detto il Pomarancio. Bellissime la Sala dell’Investitura, la Sala della Caduta di Fetonte, la Sala di Plutone e Proserpina, la Sala degli Dei, la Sala di Cesare, la Sala di Annibale e la Sala del Giudizio di Paride.

Palazzo Ducale dei Della Corgna (2)_resized - CopiaPalazzo Ducale dei Della Corgna (3)Palazzo Ducale dei Della Corgna_resized

 

 

Camminamento di rondaPalazzo Ducale dei Della Corgna

Percorreremo, poi, il suggestivo Camminamento di Ronda,coperto da una tettoia, che collega il Palazzo ducale con la Rocca del Leone, che ricorda il Passetto di Castel S. Angelo. Visiteremo, infine, la vastissima Rocca del Leone del 13mo sec. con le sue torri e il mastio alto 30 metri. Splendido il panorama sul lago

Rocca del Leone,Rocca del Leone sul lago Trasimeno

Per informazioni e prenotazioni la nostra segreteria risponde il giovedì e venerdì dalle ore 17 alle 20 Tel.  06.26.786.89    Cellulare 347.7343.964

E mail sentieroelfi@tiscali.it

Sito www.sentieroelfi.net

Facebook: IL Sentiero DEGLI ELFI-Roma-Escursionismo/Cultura/Viaggi Italia Estero