06.267.86.89 cell.347.734.3964

Galleria Fotografica

Galleria Fotografica

Escursioni nella natura


 

Archeotrekking e passeggiate nella storia


 

I grandi sentieri storici


 

Viaggi nella natura in Italia e all’ estero


 

Viaggi culturali in Italia e all’ estero


Visite culturali


I viaggi del cuore

« back to album

DODECANESO KOS ESTATE 2016 WWW.SENTIEROELFI.NET Kos è ricca di testimonianze dell’antichità greca e romana, con rovine sparse un po’ in tutta l’isola e musei ben curati. Il più importante sito archeologico di Kos è Asklepeion, un centro religioso dedicato al culto di Asclepio o Esculapio, dio della guarigione, che fungeva anche da scuola di medicina. Fu fondato nel III secolo a C e riportato alla luce solo agli inizi del XX secolo in seguito agli studi dell’archeologo tedesco R. Herzog. Il sito sorge in cima a una collina all’ombra dei cipressi da cui è possibile ammirare una splendida vista sulla città di Kos e sulla vicina costa dell’Asia Minore. Altri interessanti siti archeologici di Kos sono: Agorà di Kos, fondata nel IV secolo a C, seriamente danneggiata in seguito al terremoto del 1933. Tra le rovine che ancora oggi possiamo ammirare il Tempio di Afrodite, il Tempio di Ercole, una basilica paleocristiana e una stoà (portico con colonnato). Odeion: teatro romano costruito sui resti di un precedente teatro greco. Poteva ospitare fino a 750 spettatori. Tempio di Dioniso, risalente al II secolo aC. Casa di Europa, signorile casa privata del II secolo, conserva stupendi mosaici a tema mitologico. Museo Archeologico, espone un’interessante collezione di sculture dall’epoca ellenistica alla tardo-romana. Castello dei Cavalieri: antica e maestosa fortezza quattrocentesca purtroppo oggi in stato di abbandono da cui si gode una splendida visione sulla costa turca .L’albero di Ippocrate è un platano secolare, diventato famoso perché all’ombra dei suoi rami il padre della medicina moderna teneva le lezioni per i suoi allievi. WWW.SENTIEROELFI.NET DODECANESO: KOS ESTATE 2016